Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza.

Evitare l'effetto crespo

 

5 consigli per ridurre l'effetto crespo nei capelli ondulati

Sei stanca di scappare dalla pioggia o di temere il minimo segno di umidità per evitare di assomigliare a un cespuglio? Segui questi semplici passi e ridurrai l'effetto crespo indesiderato.
È uno scenario che parla a molte donne: basta una piccola doccia o un tempo più umido e i capelli si ribellano. Democratico, l'effetto frizzy non fa alcuna differenza di colore, stile o classe sociale e rende ispidi tutti i capelli!
"Il crespo è odiato in tutto il mondo. Non piace a nessuno", afferma  Guilherme Cassolari, parrucchiere ufficiale di Natura Brasil. Ma niente panico, non c'è bisogno di farsi venire i capelli bianchi per affrontare il problema. Con questi semplici consigli, potrai ridurre l'effetto crespo nei capelli ondulati.

1: Gli accessori giusti

Non usare una spazzola o un pettine di plastica è una delle regole d'oro per evitare l'elettricità statica, il terribile effetto che dà ai capelli un aspetto schiumoso. Utilizzare un pettine di legno e solo su capelli bagnati.

2: Un po' di ordine!

A proposito di spazzola, mai spazzolare o pettinare i capelli quando sono asciutti. Oltre a destrutturare i ricci naturali dei capelli, ciò aumenta il volume e l'effetto crespo. Dopo l'asciugatura, sistemare le ciocche con le dita.

3: Finitura necessaria

È fondamentale scegliere i prodotti giusti, come il Balsamo per lo styling Murumuru che dà corpo ai capelli senza disidratarli e mantiene le ondulazioni evitando l'effetto crespo, soprattutto se non si riesce a fare a meno dell'asciugacapelli. La radice dei capelli richiede un'attenzione particolare: sistema i capelli indisciplinati con le dita e evita di lasciarli umidi tamponandoli per bene dopo lo shampoo.

4: Lo shampoo ideale

A causa della loro struttura naturale, i capelli ondulati e ricci/frisé sono generalmente più secchi. Allora riduci la quantità di shampoo. Più i capelli sono secchi, più sono suscettibili di diventare fragili e spumosi. Utilizza solo prodotti adatti al tuo tipo di capelli, come lo Shampoo Ekos Murumuru che esalta la bellezza e la lucentezza dei capelli ricci idratandoli dalla radice alle punte. Se i tuoi capelli sono veramente aridi, ti consigliamo anche lo Shampoo Natura Lumina per capelli secchi, che li nutrirà profondamente.

5: Sei amante del caldo-freddo?

Fai dell'acqua fredda il tuo migliore alleato e ottieni capelli meno ribelli. Questo non significa che devi sacrificarti in inverno! Ma perché non abbassare un po' la temperatura della doccia? "Lavare i capelli con acqua calda riduce l'effetto crespo", spiega Gui Cassolari. L'acqua calda danneggia i capelli e aumenta il crespo.

3 consigli da seguire dopo la colorazione dei capelli

3 consigli da seguire dopo la colorazione dei capelli

Per saperne di più

Finitura dei capelli ondulati e ricci in 4 fasi

Finitura dei capelli ondulati e ricci in 4 fasi

Per saperne di più

Consigli per idratare i capelli ondulati

Consigli per idratare i capelli ondulati

Per saperne di più


Capelli ricci

Idratazione, controllo del volume, cura e molto di più

Capelli dritti

Creazione di effetti, consigli per il lavaggio e molto di più

Capelli ondulati

Cura quotidiana, consigli per l'asciugatura e molto di più

Capelli crespi

Accessori, styling e molto di più

Scopri i prodotti per la cura dei capelli Natura Lumina

Caricamento
Caricamento