I diversi tipi di punte

 

Le diverse tipologie di capelli: dal tipo 1 al tipo 4C

Prima di iniziare a parlare di capelli, la fatidica domanda che chiedono tutti è: qual è il tuo tipo di capelli: lisci? Ricci/frisé? Crespi? Ondulati?
Tutti conoscono questi quattro tipi di capelli. Ma hai mai sentito parlare di una classificazione da 1A a 4C? Questi termini si trovano nella classificazione stabilita dal parrucchiere americano Andre Walker, che aiuta a determinare il tipo di capelli e ad avere le conoscenze di base per impostare la cura quotidiana, per una manutenzione più facile ed efficace.
La classificazione del tipo di capelli tiene conto di due criteri simboleggiati da una lettera e da un numero.
Ogni numero, da 1 a 4, identifica il tipo di capelli. La lettera, invece, aiuta a identificare le caratteristiche e a distinguere i sottotipi di capelli.

Sui capelli lisci, le lettere distinguono i capelli e le texture, poiché non hanno riccioli.


TIPO 1A

Sono i capelli fini che si aggrovigliano più facilmente a causa della loro struttura.

TIPO 1B

Un mix tra capelli sottili e con più "tenuta", capelli spessi.

TIPO 1C

Più spessi, più resistenti ai riccioli (i famosi "capelli lisci pesanti") e più "lucenti" di altri tipi, grazie al sebo sul cuoio capelluto che può raggiungere le punte più facilmente.

I NOSTRI TRATTAMENTI COMPLETI PER CAPELLI NATURALMENTE LISCI

Per quanto concerne i capelli ondulati, le lettere distinguono la texture dei capelli e dei riccioli.


TIPO 2A

Capelli fini e una leggera ondulazione a forma di S lungo le lunghezze, le onde non sono molto definite e hanno poco volume.

TIPO 2B

Capelli con riccioli a S leggermente più definiti, che possono avere un leggero crespo a livello del cuoio capelluto.

TIPO 2C

Capelli più spessi, molto voluminosi e con riccioli a S ben definiti.

I capelli ricci/frisé vanno da riccioli larghi a riccioli stretti.


TIPO 3A

Capelli con riccioli più ampi. Questo è il capello più idratato dei tre, e il più pesante, il che spiega la leggera perdita di definizione dei riccioli. In alcuni casi, la radice può essere liscia a causa del peso.

TIPO 3B

Capelli con riccioli a forma di S, più ondulati alla radice, riccioli ben definiti e più stretti rispetto al tipo precedente.

TIPO 3C

Non vi è consenso sulla definizione del tipo 3C. È caratterizzato da ricci ben definiti e stretti, o "piccoli" anelli, che possono formarsi dalla radice. Alcuni considerano questo tipo di capelli come capelli ricci, mentre altri li considerano crespi.

I NOSTRI TRATTAMENTI COMPLETI PER I CAPELLI RICCI

Capelli che variano da riccioli a spirale a riccioli ancora più compatti, a riccioli meno definiti. Tendono ad essere più fragili e secchi, e hanno bisogno di essere curati con molta tenerezza e amore.


TIPO 4A

Capelli ben avvolti dalla radice, molto voluminosi e con un'onda a spirale, e una forma leggermente definita.

TIPO 4B

Capelli ben arricciati e ondulati a forma di S, che possono essere un po' più fini, densi e a volte fragili.

TIPO 4C

Capelli più fini, più fragili, con ricci a Z che non formano veramente riccioli. Può sembrare una capigliatura "pesante" a causa dei ricci molto serrati, ma non lasciarti ingannare: questo è il capello più fragile dei tre.

Quando si hanno capelli ondulati o ricci, un consiglio per identificare il tipo di capelli è quello di guardarli quando sono bagnati, poiché la maggior parte dei trattamenti inizia sui capelli bagnati. E se individui più di un tipo, non farti prendere dal panico: alcuni capelli presentano le caratteristiche di due tipologie diverse allo stesso tempo.
Se i tuoi capelli sono stati trattati con sostanze chimiche, è necessario passare attraverso una fase di transizione per ritrovare i tuoi capelli naturali e quindi il loro tipo, in quanto questo è l'unico modo per cambiare in modo permanente la struttura dei capelli.
Per saperne di più sulla transizione capillare verso un ritorno al naturale
Ora che conosci elementi in più sui tuoi capelli, è il momento di scegliere i prodotti giusti per il loro tipo. E per aiutarti in questa nuova fase, il parrucchiere ufficiale di Natura Brasil, Guilherme Cassolari, consiglia: "È importante utilizzare prodotti specifici per il tuo tipo di capelli. È necessario scegliere trattamenti che risponderanno alle loro necessità in funzione della loro tipologia." La gamma Natura Lumina si adatta perfettamente ad ogni tipo di capello, quindi troverai sicuramente la linea che fa per te!
Allora, sei pronta a prenderti cura dei tuoi capelli e a fare colpo? 

5 consigli professionali per lavarsi i capelli  

5 consigli professionali per lavarsi i capelli

Per saperne di più

5 cattive abitudini che danneggiano i capelli 

5 cattive abitudini che danneggiano i capelli

Per saperne di più

Gesti semplici per capelli belli e sani  

Gesti semplici per capelli belli e sani

Per saperne di più


Capelli ricci

Idratazione, controllo del volume, cura e molto di più

Capelli dritti

Creazione di effetti, consigli per il lavaggio e molto di più

Capelli ondulati

Cura quotidiana, consigli per l'asciugatura e molto di più

Capelli crespi

Accessori, styling e molto di più

Scopri i prodotti per la cura dei capelli Natura Lumina

Caricamento
Caricamento